fbpx
  • Residenze

SECONDA ANNUALITA'
RESIDENZE 2018-2020


Le compagnie che abbiamo selezionato per la seconda annualità 2019 del triennio sono: 
 


La Compagnia Mismo Nismo, con il progetto Noise Cirkus, documentario di circo etnografico, Grugliasco, Piccolo Teatro Perempruner

Il Duo André Leo, con il progetto 125 BPM, circo contemporaneo, Torino, Café Müller

Alexadre Duarte con il progetto The Newspaper Men, acrobatica aerea, Grugliasco, Teatro Perempruner

Il Circo NAGUAL di Jabber Daniel Bonfi con il progetto OfrendaGrugliasco, Parco Le Serre e Sala Blu

La Compagnia INO Kollektiv con il progetto INOGrugliasco, Piccolo Teatro Perempruner

ll Collettivo Sin pelos en la lengua con il progetto L’odore dell’arancia, circo contemporaneo e danza, GrugliascoChapiteau Vertigo

La Compagnia ELEFANTO con il progetto Les Dompteur de Chimères, circo-teatro, Vicoforte, l’Ex Confraternita dei Battuti

Lukas Vaca Medina, con il progetto Isomère, teatro e circo contemporaneo, Torino, Café Müller

Michele Fois e la compagnia Malakoff, con il progetto OASI, circo contemporaneo e arte di strada, Vicoforte, l’Ex Confraternita dei Battuti

COMPAGNIE RESIDENTI

APPUNTAMENTI


Invito pubblico per la selezione di progetti artistici e creativi di circo contemporaneo di artisti residenti in Italia e all’estero – Anno 2020

 

Di seguito il bando ed il modulo di partecipazione. L’invio delle candidature dovrà avvenire entro il 31/10/2019 tramite posta elettronica all’indirizzo residenze@cirkovertigo.com. Saranno selezionati un numero massimo di 8 progetti. La comunicazione di avvenuta selezione sarà comunicata esclusivamente via email entro il 31/11/2019.

Bando residenze 2020
Modulo di partecipazione

Per qualsiasi informazione potete scrivere a: residenze@cirkovertigo.com.

 

PROGETTO DI RESIDENZE ARTISTICHE “CASA DEL CIRCO CONTEMPORANEO”

 

La Casa del Circo Contemporaneo di Grugliasco è uno dei cinque progetti di residenza per “Artisti nei territori selezionati dalla Regione Piemonte per il triennio 2018/2020 in attuazione dell’articolo 43 “Residenze” del Decreto Ministeriale n. 332 del 27 luglio 2017 e dell’Intesa sancita in data 21 settembre 2017 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano.
Con questo articolo il MIBACT, a seguito di specifici accordi di programma con le Regioni/Province Autonome, prevede interventi per progetti relativi all’insediamento, alla promozione e allo sviluppo del sistema delle residenze artistiche, quali esperienze di rinnovamento dei processi creativi, della mobilità, del confronto artistico nazionale e internazionale, di incremento dell’accesso e di qualificazione della domanda.
Il progetto Residenze Artistiche nasce per promuovere questo importante fattore di innovazione del sistema dello spettacolo.
Obiettivo principale della Casa del circo contemporaneo è promuovere e sostenere le attività di residenza artistica sulla regione Piemonte, intese come luogo di diffusione della cultura, di valorizzazione del patrimonio artistico e architettonico e come occasione di incontro tra gli artisti e gli spettatori.

Diversi comuni sostengono il progetto (Grugliasco, Leinì, Vicoforte), mettendo a disposizione degli spazi di creazione e di accoglienza, ponendo le basi per un’esperienza di produzione artistica e culturale che arricchisca il territorio e offra alla cittadinanza nuove occasioni di scambio culturale.

Le residenze artistiche sono aperte ai giovani artisti di circo contemporaneo, preferibilmente formatisi presso le scuole aderenti alla Federazione europea delle scuole di circo professionali (FEDEC).
Le attività sono realizzate grazie al coinvolgimento di tutor artistici e tecnici che attraverso il loro lavoro sostengono e rendono possibile la creazione nell’ambito delle arti circensi, attrezzando gli spazi in conformità con le norme di sicurezza, supportando le compagnie bel processo creativo, nell’allestimento delle attrezzature e nella definizione dei piani audio e luci. Le attività di residenza prevedono momenti di restituzione aperti al pubblico, ai giovani, agli adulti, alle famiglie del territorio, che vorranno confrontarsi con questa nuova realtà artistica e partecipare alla creazione di un nuovo luogo di produzione culturale nella loro comunità locale.
Il progetto prevede l’accoglienza, nelle tre annualità del triennio, di almeno 3 compagnie per periodi di durata non inferiore ai 15 giorni, anche non consecutivi. A seconda delle esigenze delle compagnie, potranno essere utilizzati diversi spazi per la creazione. A sostegno delle compagnie è previsto un contributo economico, variabile a seconda del numero e della provenienza degli artisti, l’accoglienza gratuita presso la foresteria, la possibilità di usufruire di convenzioni presso gli spazi di ristoro nei pressi dei luoghi di residenza e la possibilità di scegliere un tutoraggio di tipo artistico o tecnico, per un numero di giornate da concordare.

PROGETTO CASA DEL CIRCO CONTEMPORANEO

 

INFO

 

residenze@cirkovertigo.com
+39 011 07 14 488
 

ARCHIVIO

 

RESIDENZE 2018
TRIENNIO RESIDENZE 2015-2017

 

 

Spazi di residenza

Cirko Vertigo 2019

info@cirkovertigo.com

Casa del Circo
Parco Culturale Le Serre
Via Tiziano Lanza, 31 – 10095
Grugliasco (Torino / Italia)
p.iva 09620480013

amministrazione trasparente Qanat
amministrazione trasparente Fondazione Cirko Vertigo

Cookie Policy
Privacy Policy



Iscriviti alla nostra newsletter

* campi richiesti ** iscrivendomi alla newsletter acconsento al trattamento dei dati sulla privacy