Tira

Maria Celeste Funghi (Italia) e Carla Carnerero Huertas (Spagna) daranno vita al progetto intitolato Tira, creazione che esplora l’incontro tra due persone apparentemente simili, ma interiormente molto diverse. Attraverso movimenti coreografici e interazioni con le corde, le artiste si propongono di svelare i complessi fili che intessono la natura umana, con le sue assurde contraddizioni, incomprensioni e, a volte, ilarità. Tira vuole essere uno spettacolo che invita alla riflessione, alla connessione emotiva e alla celebrazione della nostra comune umanità. “In un attimo la corda si muove e crea una figura, lascia un segno e poi se ne va – spiegano Carla e Maria Celeste -. La nostra ricerca ha come soggetto la corda: corda liscia, corda di diabolo e vari tipi di corde differenti in lunghezza e spessore”. La regia dello spettacolo è affidata a Morgan Cosquer con la produzione di La Barque Acide.

Luogo di residenza

Strutture a disposizione della Casa del Circo Contemporaneo

Periodo di Residenza

Annualità 2024
Durata minima di 14 giorni