Nuovo Grand Tour Francia: online il bando per giovani artisti italiani

NEWS Agosto 11, 2023

Nuovo Grand Tour Francia: online il bando per giovani artisti italiani

-->

Si trasmette quanto segue

È online il Nuovo Grand Tour Francia, il bando rivolto a giovani artisti italiani, ideato deato dall’Institut Français Italia e di cui Fondazione Cirko Vertigo è partner italiano per il circo contemporaneo.

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura ha pubblicato in data 01 agosto 2023 l’avviso pubblico di supporto al progetto di residenza Nuovo Grand Tour legato alla promozione dell’arte e della creatività italiana all’estero con uno stanziamento complessivo di 225.000 euro.Nuovo Grand Tour è un progetto di residenza per giovani talenti europei sotto i trent’anni che si svolge in Italia e in Francia, ideato dall’Institut Français Italia (IFI) / Ambasciata di Francia in Italia nel 2022. Questo programma artistico su larga scala promuove il dialogo culturale e i valori europei di scambio e condivisione, configurandosi come atto concreto delle visioni condivise su giovani e cultura stabilite nell’ambito del Trattato del Quirinale, siglato da Italia e Francia nel novembre del 2021.Aderendo a questo programma, la DGCC sosterrà per i prossimi tre anni residenze per 50 giovani artisti e creativi under 30 italiani in Francia, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale (MAECI) tramite l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi (IIC Parigi). Per la sua importanza strategica a livello culturale e internazionale, Nuovo Grand Tour è uno dei progetti di punta sostenuti dal Fondo per il potenziamento della promozione della cultura e della lingua italiana all’estero per il triennio 2022-2024, nell’ambito delle azioni di diplomazia culturale messe in atto in collaborazione con la Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del MAECI.Nuovo Grand Tour è un programma multidisciplinare che si rivolge ad artisti di tutti i campi della creazione: arti visive, arti performative (purché connesse con le arti visive), così come le Industrie Culturali e Creative (moda, design, architettura e paesaggio, gastronomia, artigianato). Per attuare il progetto, la Direzione Generale Creatività Contemporanea e l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, con la collaborazione istituzionale dell’Institut Français Italia, avviano una procedura pubblica di selezione per artisti e creativi italiani che non abbiano compiuto trent’anni al 31 marzo 2024 per lo svolgimento di residenze artistiche in Francia, da svolgersi tra l’autunno 2023 e la primavera 2024.Per lo svolgimento delle residenze, l’Institut Français Italia in collaborazione con la Direzione Generale Creatività Contemporanea e l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi hanno individuato 25 centri di residenza nell’intero territorio francese.

Le domande dovranno essere inviate all’indirizzo iicparigi.concorso@esteri.it entro il 31 agosto 2023 alle ore 23:59, seguendo tutte le indicazioni contenute nell’Avviso pubblico.

Info: NUOVO GRAND TOUR FRANCIA

Cirko Vertigo e blucinQue/Nice i principali progetti sostenuti dal FNSV del MIC per il 2023

-->

Il centro di produzione blucinQue/Nice e Fondazione Cirko Vertigo sono risultati i due principali progetti sostenuti dal Fondo Nazionale per lo Spettacolo dal Vivo del Ministero della Cultura per l’anno 2023, secondo le assegnazioni dei contributi pubblicate dal MIC sul suo portale, rispettivamente nelle sezioni centri di produzione e perfezionamento professionale di circo contemporaneo. “Sono orgoglioso che i due progetti di cui sono direttore di produzione e fondatore, Centro di produzione e compagnia blucinQue, con la direzione artistica di Caterina Mochi Sismondi e Laurea triennale in Dams di Fondazione Cirko Vertigo, con la presidenza di Paolo Verri, siano i due principali progetti sostenuti dal FNSV del Ministero della Cultura nel 2023 nel Settore di riferimento. Grazie a tutti i nostri sostenitori”, commenta orgoglioso Paolo Stratta.

Info: MIC – Direzione generale dello spettacolo

 

RESIDENZE ARTISTICHE 2024: SELEZIONATE 11 COMPAGNIE INTERNAZIONALI

-->
Sono 11 le compagnie internazionali selezionate da Fondazione Cirko Vertigo per l’anno 2024 nell’ambito del progetto Casa del Circo contemporaneo, finanziato dalla Regione Piemonte e dal MIC per sostenere i giovani artisti del settore. Venti gli artisti coinvolti, di cui 15 donne, provenienti da Italia, Spagna, Messico, Regno Unito, Turchia e Finlandia che beneficeranno di spazi, maestranze tecniche, materiali e tempi di residenza per la creazione dei loro futuri spettacoli.
Le compagnie e gli artisti selezionati per le residenze artistiche 2024 sono:
Ziya Azazi
Collettivo Binario Zero
Cie Faisca
Hannah Finn
Maria Celeste Funghi e Carla Carnerero Huertas
Becca Hoback
Compagnia Kamayama
LanciArte
Las Arigatas
Sara Montanaro
Alessandra Piccoli

ASSEGNATE LE BORSE DI STUDIO PER IL TERZO ANNO DEL CORSO DI LAUREA 2023

-->

Sono state assegnate le borse di studio per il terzo anno del Corso di Laurea per Artista di circo contemporaneo di Fondazione Cirko Vertigo. I beneficiari sono:

1. Nicole De Bernardi
2. Andrea Yolitzin Ramos Mora
3. Vera Catarina Cruz Barbosa
4. Izabella Cristina Souza Do Nascimento
5. Matilde Rizza
6. Martina Spinelli
7. Alex Aufderklamm
8. Juan Esteban Amaya Nivia
9. Felipe Gonzalo Flores Toledo
10. Mayra Alejandra Gonzalez Borja
11. Diego Lama
12. Lucia Righi
13. Anna Menini

Le borse sono state assegnate grazie ai contributi di Associazione APID, Associazione AIDDA, Fondazione Bellisario, Fondazione Gilardi, Art Bonus, 5 x Mille.

ASSEGNATE LE BORSE DI STUDIO PER IL TERZO ANNO DEL CORSO DI LAUREA 2023

-->

Sono state assegnate le borse di studio per il terzo anno del Corso di Laurea per Artista di circo contemporaneo di Fondazione Cirko Vertigo. I beneficiari sono:

1. Nicole De Bernardi
2. Andrea Yolitzin Ramos Mora
3. Vera Catarina Cruz Barbosa
4. Izabella Cristina Souza Do Nascimento
5. Matilde Rizza
6. Martina Spinelli
7. Alex Aufderklamm
8. Juan Esteban Amaya Nivia
9. Felipe Gonzalo Flores Toledo
10. Mayra Alejandra Gonzalez Borja
11. Diego Lama
12. Lucia Righi
13. Anna Menini

Le borse sono state assegnate grazie ai contributi di Associazione APID, Associazione AIDDA, Fondazione Bellisario, Fondazione Gilardi, Art Bonus, 5 x Mille.

IL 27 LUGLIO GLI ESAMI DEL SECONDO ANNO DELL’ACCADEMIA VERTIGO

-->

Il 27 luglio si terranno gli esami conclusivi del secondo anno dell’Accademia Cirko Vertigo alla presenza di una Commissione regionale d’esame costituita una presidente e da una esperta del mondo del lavoro in qualità di membri esterni e dai seguenti commissari interni: Paolo Stratta, Marilena Golisano, Daniela Paci e Simone Fiorito.

Gli allievi che affronteranno gli esami finali del secondo anno, in caso di esito positivo, otterranno la Qualifica professionale e avranno la possibilità di accedere al terzo anno di formazione con l’obiettivo di conseguire il diploma di Laurea triennale in circo contemporaneo.

I candidati sono:
Gonzalo Jeremías Alarcón Alarcón (Cile) – Specialità giocoleria
Marta Alba (Italia) – Specialità corda aerea
Vera Catarina Cruz Barbosa (Portogallo) – Specialità corda molle
Nicole De Bernardi (Italia) – Specialità tessuto aereo
Maria Camila Gonzalez Ardila (Colombia) – Specialità roue cyr
Anna Menini (Italia) – Specialità cerchio aereo
Andrea Yolitzin Ramos Mora (Messico) – Specialità cerchio aereo
Sebastiàn Ignacio Retamal Albornoz (Cile) – Specialità cinghie aeree
Matilde Rizza (Italia) – Specialità palo cinese
Noemi Sica (Italia) – Specialità cinghie aeree
Izabella Cristina Souza Do Nascimento (Brasile) – Specialità cerchio aereo
Martina Spinelli (Italia) – Specialità tessuto aereo

La giornata di esami prenderà il via con un questionario scritto e sarà seguita dalle esibizioni personali degli studenti. In conclusione i colloqui individuali e gli scrutini della commissione.

ACCADEMIA CIRKO VERTIGO – Si è insediato il consiglio pedagogico

-->

Il 27 giugno scorso si è insediato il Consiglio pedagogico dell’Accademia Cirko Vertigo, organo permanente per l’osservazione, la revisione, la riflessione sulle regole, l’andamento, le opportunità e le migliorie che si rendono necessarie nei settori della pedagogia, dell’organizzazione generale, della sicurezza, del personale e del corpo studentesco.

Il Consiglio è presieduto da Paolo Stratta (Direttore Generale) e ne fanno parte Silvia Francioni (Direttrice pedagogica), Luca Morrocchi (Rappresentante area equilibrismo), Fabio Merante (Rappresentante area discipline aeree e assistente alla pedagogia), Daniele Cassano (Rappresentante area acrobatica), Daniela Paci (Tutor Accademia e rappresentante teatro e danza), Laura Nigra (Coordinatrice scientifica delle materie teoriche), Marilena Golisano (Responsabile Formazione professionale).

Il Consiglio pedagogico è uno strumento fondamentale e rientra nelle iniziative di riorganizzazione interna volte a supportare il processo di riforma e innovazione delle attività dell’Accademia, come esito del riconoscimento del percorso di studi a Laurea triennale.

Due delle funzioni rappresentate nel Consiglio pedagogico sono state create per migliorare il presidio d’intervento su aree particolarmente strategiche di recente strutturazione. Si tratta di Laura Nigra, nominata Coordinatrice scientifica delle materie teoriche, e Fabio Merante, assistente alla pedagogia con funzioni di raccordo tra i registi, artisti e insegnanti che curano le creazioni di primo, secondo e terzo anno e i diversi settori dell’Accademia: comunicazione, produzione, amministrazione, logistica, tecnica, e come supporto alla direzione.

Gli studenti, per proposte condivise dall’intera classe, e attraverso la figura del rappresentante di ciascun anno, continueranno a mantenere la loro relazione con il Consiglio attraverso la figura della tutor, Daniela Paci.

SUL FILO DEL CIRCO LAB Fondazione Cirko Vertigo e UCI insieme per la Special Social Edition

-->

Inclusione, sviluppo della cultura del circo contemporaneo e coinvolgimento di nuovi target di pubblico, con particolare attenzione ai giovani, ai soggetti con disabilità e a coloro che vivono nelle periferie. Sono gli obiettivi di SUL FILO DEL CIRCO LAB – SPECIAL SOCIAL EDITION, progetto promosso dalla Città di Grugliasco per il triennio 2022/2024 orientato alla costruzione di comunità di pubblico partecipante in percorsi di cittadinanza culturale e attiva, per fruire e produrre cultura e benessere sociale in particolare dopo i due anni di pandemia che hanno avuto un impatto negativo nei settori dell’arte, della cultura e del sociale. La Città di Grugliasco, polo di incubazione di arti performative e di circo contemporaneo da oltre due decenni, dopo più di 20 edizioni del Festival Sul Filo del Circo intende, con il triennio 2022/2024 di programmazione, non solo dare continuità e solidità al percorso di evoluzione del circo contemporaneo e ai suoi valori fondanti come strumento di inclusione sociale e creazione di comunità svolto nel delicato periodo 2018/2021, ma anche ampliare il campo di azione del progetto.

Con il nuovo triennio si desidera sviluppare ed esplicitare la dimensione di laboratorio territoriale, sviluppando i risultati del precedente progetto e allo stesso tempo esportandolo in nuove realtà del territorio.
Forte e solida la rete di partenariato tra i soggetti al fianco della Città di Grugliasco, in continuità con il precedente triennio: la Fondazione Cirko Vertigo da una parte, per le azioni legate al circo contemporaneo, e dall’altra Fondazione UCI_Uniti per Crescere insieme Onlus, a cui sono affidate le specifiche linee operative legate al circo sociale.

Il progetto SFDC LAB – SPECIAL SOCIAL EDITION si propone quindi come laboratorio di inclusione sociale e progressiva creazione di comunità di pubblico nei comuni di GRUGLIASCO, CHIERI, MONCALIERI, SETTIMO e TORINO.
I target group identificati sono giovani nella fascia di età 11-30 anni e le loro famiglie, con particolare riferimento ai residenti nelle aree decentrate e nei quartieri relativamente lontani dal centro delle rispettive città e dalle loro proposte culturali e sociali, non immediatamente accessibili a chi vive nelle periferie.

Obiettivo prioritario sarà l’estensione del focus ad un target di cittadini in situazione di fragilità e con disabilità, alle loro famiglie e ad operatori, volontari ed enti con questi impegnati, avendo nella passata edizione rilevato questo come un bisogno forte nei territori coinvolti.

SUL FILO DEL CIRCO LAB Fondazione Cirko Vertigo e UCI insieme per la Special Social Edition

-->

Inclusione, sviluppo della cultura del circo contemporaneo e coinvolgimento di nuovi target di pubblico, con particolare attenzione ai giovani, ai soggetti con disabilità e a coloro che vivono nelle periferie. Sono gli obiettivi di SUL FILO DEL CIRCO LAB – SPECIAL SOCIAL EDITION, progetto promosso dalla Città di Grugliasco per il triennio 2022/2024 orientato alla costruzione di comunità di pubblico partecipante in percorsi di cittadinanza culturale e attiva, per fruire e produrre cultura e benessere sociale in particolare dopo i due anni di pandemia che hanno avuto un impatto negativo nei settori dell’arte, della cultura e del sociale. La Città di Grugliasco, polo di incubazione di arti performative e di circo contemporaneo da oltre due decenni, dopo più di 20 edizioni del Festival Sul Filo del Circo intende, con il triennio 2022/2024 di programmazione, non solo dare continuità e solidità al percorso di evoluzione del circo contemporaneo e ai suoi valori fondanti come strumento di inclusione sociale e creazione di comunità svolto nel delicato periodo 2018/2021, ma anche ampliare il campo di azione del progetto.

Con il nuovo triennio si desidera sviluppare ed esplicitare la dimensione di laboratorio territoriale, sviluppando i risultati del precedente progetto e allo stesso tempo esportandolo in nuove realtà del territorio.
Forte e solida la rete di partenariato tra i soggetti al fianco della Città di Grugliasco, in continuità con il precedente triennio: la Fondazione Cirko Vertigo da una parte, per le azioni legate al circo contemporaneo, e dall’altra Fondazione UCI_Uniti per Crescere insieme Onlus, a cui sono affidate le specifiche linee operative legate al circo sociale.

Il progetto SFDC LAB – SPECIAL SOCIAL EDITION si propone quindi come laboratorio di inclusione sociale e progressiva creazione di comunità di pubblico nei comuni di GRUGLIASCO, CHIERI, MONCALIERI, SETTIMO e TORINO.
I target group identificati sono giovani nella fascia di età 11-30 anni e le loro famiglie, con particolare riferimento ai residenti nelle aree decentrate e nei quartieri relativamente lontani dal centro delle rispettive città e dalle loro proposte culturali e sociali, non immediatamente accessibili a chi vive nelle periferie.

Obiettivo prioritario sarà l’estensione del focus ad un target di cittadini in situazione di fragilità e con disabilità, alle loro famiglie e ad operatori, volontari ed enti con questi impegnati, avendo nella passata edizione rilevato questo come un bisogno forte nei territori coinvolti.

EARLY BIRD DAL 13 AL 18 GIUGNO PER I BIGLIETTI DI SUL FILO DEL CIRCO

-->

Il Festival Internazionale Sul Filo del Circo di Grugliasco giunge alla sua 21esima edizione, in programma dal 17 giugno al 9 luglio 2023. C’è tempo da martedì 13 a domenica 18 giugno per acquistare i biglietti di tutti gli spettacoli in cartellone al prezzo scontato di 8 euro anziché 12 euro. Quest’anno la location della kermesse, organizzata dal centro di produzione blucinQue/Nice in collaborazione con Fondazione Cirko Vertigo e Fondazione Piemonte dal Vivo, si estende dal parco culturale Le Serre fino alle borgate Paradiso, Lesna e Gerbido, dove si terranno spettacoli all’aperto e laboratori circensi rivolti a tutti. In programma 9 spettacoli diversi di 8 compagnie di rilievo internazionale di cui 5 prime nazionali, per un totale di 18 repliche, 2 laboratori di arti circensi e un seminario.


Acquista i tuoi biglietti per il Festival Internazionale Sul Filo del Circo a prezzo ridotto su Vivaticket
Scopri di più

Tutti biglietti sono acquistabili su Vivaticket, dall’APP blucinQue Nice scaricabile su tutti i dispositivi, presso la biglietteria di Fondazione Cirko Vertigo a Grugliasco (TO), telefonicamente tramite l’app Satispay e, la sera stessa degli spettacoli, a partire da un’ora e mezza prima dell’inizio. Per informazioni: biglietteria@blucinque.it – 011 07 14 488.

Per informazioni: biglietteria@blucinque.it – 011 07 14 488.