DESIDERATA

venerdì 09 Luglio
2021
di Compagnie Cabas Sul filo del circo

Corpi che si muovono all’unisono in acrobazie aeree e voci dissonanti, dove il volume fisico ed emotivo è strabordante. Compagnie Cabas, con lo spettacolo Desiderata, con la regia di Sophia Perez e la collaborazione di Karine Noël, affronta il tema dell’identità di genere attraverso i corpi di 6 giovani uomini. Le loro acrobazie, eseguite con l’ausilio della bascula e del quadro coreani, raccontano la parte più intima degli acrobati in scena. Desiderata reinventa la loro arte, la loro tecnica acrobatica in modo che risuoni coralmente. I protagonisti in scena mettono in discussione la propria identità: non esiste, per i membri della compagnia, un’identità maschile, così come non esistono un’identità femminile, culturale e altri tipi di identità prestabilite ma esiste solo un intimo sentire corale. In scena viene portata una vasta gamma di emozioni: furia, gioia, tenerezza, crudeltà, attraverso le quali si cerca, con sincerità e autenticità, di dare una risposta alla costante separazione fra i sessi che caratterizza la nostra società.

Prima Nazionale

con gli artisti Remi Auzanneau, Hernan Elencwajg, Johannes Holm Veje, Tanguy Pelayo, Baptiste Petit e Martin Richard
regia Sophia Perez
assistente regia Karine Noël
direttrice di produzione Maude Tornare
sound designer e sound manager Colombine Jacquemont
produzione Compagnie Cabas
genere circo contemporaneo

INFO

Parco Culturale Le Serre
Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco

22.00