SIMON LUCA BARBONI #Strings 2022

Qual è la strada giusta da percorrere? Da tale interrogativo parte Simon Luca Barboni per la creazione dello spettacolo #Strings, il primo spettacolo in solo dopo 10 anni di esperienza sul palcoscenico in un contesto di compagnia.

L’artista, con questa piece, vuole riaffermare la sua libertà espressiva e sentirsi libero di perdersi nei grovigli delle sue scelte. “A volte mi immobilizzo di fronte alla vastità delle possibilità, e altre invece non mi concedo di vederle con oggettività per via di quelle che dal passato mi condizionano, annebbiandomi la vista. Lascio dunque all’intuito la guida, filo sottile e fragile in cui ripongo fiducia e credo. Fiducia che diventa aspettativa, matassa intrecciata e peso che grava ancora di più sulle spalle, scelta dopo scelta”, racconta. #Strings vuole essere un’ode alla liberazione da tutti quei pesi, dalle possibili scelte non fatte al pari di quelle che invece abbiamo deciso di seguire. Un impegno a godere del momento in completa presenza, leggeri del passato e con lo sguardo aperto all’orizzonte.

Luogo di residenza

Fondazione Cirko Vertigo



Periodo di Residenza

2022