CIRCO ZOE’ Deserance 2022

Deserance è la nuova creazione alla quale Circo Zoé ha lavorato nel 2021 e che debutterà nel 2022 per diventare parte fondante dello sviluppo della compagnia nei prossimi due anni.

In questa nuova creazione una voce lirica incontra sul filo il suono elettronico di una chitarra, il ritmo di una batteria e la magia dei corpi che volteggiano. La creazione è iniziata come una prima sperimentazione transdisciplinare che avvicina il circo e la danza, la musica elettronica ed il canto lirico. A Cuneo, nell’estate 2020 è stata presentata per la prima volta in forma del tutto sperimentale al pubblico e ai differenti enti programmatori coinvolti con titolo e forma provvisoria di Interlude.

La ricerca creativa è poi proseguita e si è evoluta attraverso diverse residenze di creazione tra Italia e Francia che hanno portato gli artisti ad ideare e comporre un nuovo spettacolo. Deserance è prima di tutto un’implosione. Un’esplosione che rimane all’interno del gruppo e delle emozioni, che riporta all’essenza delle scelte di vita, lasciando emergere le fragilità e le paure, le parti più intime e più difficili da definire. Delicatamente, nervosamente, goffamente affiorano stati d’animo sospesi tra la perdita e il ritrovamento, tra l’individuo e il collettivo, tra l’euforia e la pazzia, tra la paura e l’audacia; quella linea indefinita tra il tutto e il niente che separa il momento, dove la risata diventa pianto ininterrotto, e viceversa. È il frutto di un preciso momento storico, una parentesi di vita reale e di spaccati sospesi, in cerca di un nuovo equilibrio tra ironia ed abilità. Senza la fretta di un risultato, trasformando il tempo tolto alla scena in tempo di ascolto, in attesa di concludere il racconto di vita.

L’ispirazione più grande in questo periodo deriva dalla volontà di vivere il momento presente, farsene carico, prenderne coscienza. Nel titolo trovano posto le parole Desiderio, l’Erranza e la Resistenza.

Di e con Simone Benedetti, Anouck Blanchet, Andrea Cerrato, Adrien Fretard, Gael Manipoud, MariaCarolina Reis Seckler, Chiara Sicoli
Musica dal vivo Irene Geninatti Chiolero, Jea Stengel, Diego Zanoli
Luci e tecnica Yoann Breton
Produzione Circo Zoé

Luogo di residenza

Fondazione Cirko Vertigo



Periodo di Residenza

9 Febbraio > 2 Marzo
2022