ARTISTI DI CIRCO IN ERBA NELLE CIRCOSCRIZIONI 1 E 8 DI TORINO

News 3 Dicembre 2021

AL VIA LABORATORI DI CIRCO, COSTUMERIA, VIDEOMAKING E STORYTELLING

Giovani artisti di circo cercasi nelle Circoscrizioni 1 e 8 di Torino. Al via il progetto Circonnection, finanziato nell’ambito del bando Educare insieme – Edizione 2021 del Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di cui Fondazione Cirko Vertigo è capofila, in collaborazione con le associazioni torinesi ASAI – Associazione di Animazione Interculturale e Si Può Fare Onlus. Il progetto, per il quale sono aperte le candidature, offrirà gratuitamente ai ragazzi che si iscriveranno, di età compresa fra gli 11 e i 17 anni e alle loro famiglie, laboratori di discipline circensi, costumeria e scenografia, videomaking e storytelling. È possibile inviare la propria candidatura, entro le prossime due settimane, contattando direttamente le associazioni ASAI – info@asai.it e Si può fare ONLUS – info.sipuofare@gmail.com.
Subito dopo le vacanze di Natale, saranno avviati i laboratori.

Questa mattina si è tenuto al teatro Café Müller di via Sacchi a Torino il primo incontro conoscitivo con alcuni dei ragazzi interessati a prendere parte al progetto di circo sociale, accompagnati dagli educatori dell’associazione ASAI. In questa occasione gli aspiranti artisti hanno potuto provare, in circa due ore totali di laboratorio, quello che andranno a studiare a partire da gennaio. La mattinata è iniziata con una breve lezione di preacrobatica e di giocoleria, cui è seguita l’esibizione di due campioni di monociclo che incontreranno gli allievi in alcuni momenti specifici dell’anno per insegnare loro le basi della loro disciplina. Infine sono stati presentati i laboratori di costumeria e scenografia e quello di audio-luci, con una suggestiva ed emozionante dimostrazione di come si possa giocare con il suono all’interno di un teatro.

Obiettivo del progetto: contrastare la povertà educativa di ragazzi e famiglie residenti a Torino, con particolare riferimento alle zone circostanti la stazione Porta Nuova, ovvero il quartiere San Salvario e l’area di Via Sacchi, che fanno parte delle circoscrizioni rispettivamente 1 e 8 della Città oltre che i territori interessati dalle attività delle due associazioni partner.

I risultati dei laboratori convergeranno in due eventi finali di restituzione al territorio e alla città, il primo a maggio e il secondo a luglio, cui si aggiungerà un appuntamento di chiusura dell’intero lavoro svolto, fissato per il mese di settembre, con i materiali audiovisivi prodotti durante i laboratori. Saranno quindi realizzati due spettacoli frutto del lavoro in team di tutti i giovani coinvolti, che concorreranno non solo alla parte performativa ma anche a tutto questo che è il dietro le quinte di uno spettacolo, dalla documentazione delle prove fino alle luci, all’audio e ai costumi che valorizzeranno gli aspiranti artisti in scena.

Il quartier generale della maggior parte dei laboratori si avrà presso il teatro Café Müller di via Sacchi a Torino; a seconda della stagione e della natura dei laboratori potranno essere individuate come sedi di alcune attività gli spazi delle associazioni partner del progetto o spazi esterni concessi alle associazioni stesse dalla Città di Torino. 

CIRCONNECTION 

è un progetto di Fondazione Cirko Vertigo

finanziato nell’ambito del bando Educare insieme – Edizione 2021 del Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri

in collaborazione con ASAI – Associazione di Animazione Interculturale e Associazione Si Può Fare Onlus

con il sostegno di Circoscrizione 1 e 8 e Comitato Rilanciamo via Sacchi