NESSUNO FACEVA CASO AI SUOI OCCHI

sabato 27 Novembre
2021
di Elisa Mutto Solo in teatro

La vita è fatta di gioie, dolori, la vita scorre anche contro la nostra volontà, la vita è basata su scelte che poco a poco costruiscono la nostra identità. Sullo spunto di Donne che corrono coi lupi di Clarissa Pinkola Estès, Elisa Mutto in Nessuno faceva caso ai suoi occhi dà corpo e interpreta gli stati d’animo, i turbamenti, le inquietudini ma anche gli slanci e la consapevolezza di sé descritti nel testo. Fra terra e cielo, dove Elisa si libra assieme al suo cerchio, va in scena la rabbia che nasce solo nei momenti più duri e bui della vita, dai quali si esce più forti. E forte è chi affronta, chi non fugge, chi mostra la propria identità, chi non si arrende. Di questi istanti, l’atto creativo si nutre e così la rabbia e il dolore diventano terreno fertile per l’arte. La creatività è vista dall’artista come la capacità di reagire a tutto quello che le avviene intorno, e di scegliere fra centinaia di possibilità e di azioni, che in lei e nei suoi movimenti trovano corpono ed espressione, grazie a una padronanza tecnica e a un’eleganza uniche.

Figlia d’arte, i genitori sono musicisti, Elisa studia fin da piccola danza classica, canto e recitazione. A 17 anni iniziagli studi presso ‘L’Accademia d’arte Circense’ di Verona, specializzandosi in tessuto aereo, verticalismo, contorsionismo e cerchio aereo. Negli anni 2012-2013 frequenta l’accademia Kataklò di Milano e nel 2013 approda al corso professionale di Cirko Vertigo, dove si diploma due anni dopo con il voto 100/100. Dal 2016 fino ad oggi lavora come insegnante di discipline aeree presso il corso professionale della Fondazione Cirko Vertigo e attualmente è attiva come acrobata e danzatrice nella compagnia blucinQue, diretta da Caterina Mochi Sismondi, negli spettacoli “Off Ballad” e “Vertigine di Giulietta”. Si è esibita negli anni in numerosi arene, festival e teatri prestigiosi fra cui il teatro Regio di Torino e ha partecipato a svariati programmi televisivi fra cui Tu sì que vales.

INFO

Cafè Müller Via Sacchi, 18/dTorino (TO) - Italy
20:45 in teatro / ore 21:00 online a seguire on demand

20:45 in teatro / ore 21:00 online a seguire on demand