Una luce nella selva oscura

sabato 08 Maggio
2021
di Roberto Zibetti Solo in teatro

I settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, che ricorrono nel mese di settembre 2021, sono lo spunto per Zibetti per avviare un lavoro di riscoperta della sua Commedia in termini di racconto sonoro e cinematografico. Come il raggio del proiettore, passando attraverso i fotogrammi in movimento di una pellicola, crea sullo schermo delle immagini cinetiche, così la viva costruzione drammaturgica di Dante, “illuminata dal possente faro dell’Empireo da lui concepito – spiega l’attore – restituisce ai nostri sensi un racconto  ancora più  meraviglioso del  cammin di nostra vita, nonché dei molteplici livelli che lo compongono”. 

Il primo canto dell’Inferno è quello programmatico, in cui il poeta illustra al lettore la preziosa cornice simbolica in cui sarà incastonato il racconto del suo salvifico viaggio.

INFO

Cafè Müller Via Sacchi, 18/d Torino (TO) - Italy
21:00 e On demand



BIGLIETTERIA ONLINE SU vivaticket

 


INFOLINE

011 07 14 488
327 74 23 350


21:00 e On demand