• RESIDENZE DI CIRCO A VICOFORTE

PROGETTO
RESIDENZE DI CIRCO A VICOFORTE

Progetto realizzato con il contributo della FONDAZIONE CRC – BANDO RESIDENZE D’ARTISTA 2017 e con il sostegno della Regione Piemonte e del Comune di Vicoforte

Il progetto “Residenze di circo a Vicoforte” nasce nell’ambito del Bando Residenze d’artista promosso dalla Fondazione CRC per promuovere lo sviluppo della residenza come luogo di diffusione della conoscenza e della cultura in stretto legame con la comunità di riferimento e con il patrimonio culturale del territorio e per valorizzare della figura dell’artista in qualità di mediatore della realtà culturale contemporanea in un contesto locale.
L’idea nasce dall’incontro tra il Comune di Vicoforte e la Fondazione Cirko Vertigo, che condividono il desiderio di valorizzare il patrimonio storico e artistico del territorio attraverso il sostegno alla ricerca e alla creazione nell’ambito delle arti performative contemporanee, con un focus sul circo contemporaneo.
L’incontro non è stato causale. L’antico borgo il suo santuario rimandano a temi cari al circo contemporaneo: l’altezza, la vertigine, l’innovazione e il superamento dei propri limiti, ma anche l’apertura alla diversità di stili, l’accoglienza e l’ospitalità, il rispetto degli altri.
Il Comune ha sostenuto il progetto allo scopo di portare a Vicoforte una forma di espressione artistica nuova per il territorio, il circo contemporaneo, mettendo a disposizione i locali della Ex Confraternita dei Battuti, un antico edificio religioso sconsacrato di particolare suggestione, all’interno del quale sono ospitate attività di residenza artistica nell’ambito delle arti performative e circensi, con la possibilità di realizzare spettacoli ed eventi all’interno della navata centrale della chiesa.
Le attività sono pensate inoltre per avvicinare il pubblico al circo contemporaneo attraverso l’apertura alla comunità locale di momenti di creazione artistica e la restituzione pubblica del suo esito e per diminuire la distanza tra la comunità locale e il patrimonio.
Le attività di residenza si realizzano tra aprile e ottobre 2017 e prevedono un accompagnamento artistico, un tutoraggio tecnico e la realizzazione di momenti di prove aperte e spettacolo aperte al pubblico.
Questo progetto intende porre le basi per la creazione di un centro di sostegno alla ricerca e alla creazione artistica a Vicoforte, che prosegua anche nelle prossime due annualità: uno spazio di lavoro e rappresentazione aperto ai giovani artisti di talento in uscita dalle principali scuole di circo europee aderenti alla FEDEC (Fédération Européenne des écoles de cirque professionnelles). Rappresenta dunque un’importante occasione di promozione a livello nazionale e internazionale e di diversificazione delle attività di sviluppo economico del territorio provinciale. La Fondazione Cirko Vertigo crede che l’offerta culturale passi anche attraverso le residenze di artisti, di circo, teatro, danza, musica che riconoscano l’importanza, per loro formazione come artisti e come cittadini, della contaminazione tra discipline diverse e che abbiano la volontà di porsi in un atteggiamento di dialogo e apertura nei confronti del territorio.