UNA PICCOLA TRIBU’ CORSARA (2011)

Nel 2011 si sono celebrati i centocinquanta anni dell’Unità d’Italia. Abbiamo scelto di raccontare un arco di tempo che affonda le radici nella nostra cultura e arriva a interrogare il nostro presente, scoprendo che il Risorgimento politico si nutre di una straordinaria produzione artistica fiorita nei secoli precedenti. E così il circo contemporaneo, sintesi delle arti popolari, rappresenta il mezzo di espressione più opportuno per affrontare la complessità storica e culturale con leggerezza, per consentire una visione trasversale che ribalta la consuetudine dei punti di vista. L’evento sociale itinerante che si ferma nelle piazze cittadine e respira le evoluzioni della nostra società, si mescola alle persone che la animano e si prende la responsabilità di restituirne in maniera magica il mondo.

Una piccola Tribù Corsara è una coproduzione dell’Académie Fratellini Festival Mirabilia di Fossano – Associazione Qanat Arte e SpettacoloCasa del Circo di Grugliasco – KinémaComitato Italia 150 – Regione Piemonte – Festival Internazionale Sul Filo del Circo

Lo spettacolo, riallestito con un cast in parte rinnovato, è stato presentato da 4 al 7 novembre 2010 al Teatro Astra di Torino all’interno del cartellone della Fondazione TPE.

 Scheda dello spettacolo

Soggetto e regia Paolo Stratta
Drammaturgia Paolo Stratta e Valerio Callieri

Con Simone Benedetti (Italia), Dorian Blais (Francia), Liz Braga (Brasile), Pedro Guerra (Brasile), Clelia Riva (Italia), Ghislain Ramage (Francia).

Coreografie Michela Pozzo
Light design Ewan Colsell
Concezione musicale Cecilia Fumanelli
Video Design Giuseppe Franco e Antonio Marzotto
Costumi Agostino Porchietto
Con la collaborazione artistica di Luisella Tamietto

Specialità artistiche in scena: Roue Cyr, cinghie aeree, danza, discipline aeree, corda molle, palo cinese, acrobatica e mano a mano e giocoleria.
Partenariato e coproduzione tra QANAT e ACADEMIE FRATELLINI, FESTIVAL MIRABILIA DI FOSSANO, FESTIVAL SUL FILO DEL CIRCO, CASA DEL CIRCO DI GRUGLIASCO, KINÉMA, COMITATO ITALIA 150, REGIONE PIEMONTE.