Circo su Tela (2009)

Lo spettacolo “Circo su Tela” nasce da un’attrazione fatale: quella dell’arte figurativa del XX e XXI secolo nei confronti del circo e dei loro artisti. Durante lo spettacolo si alternano numeri virtuosistici, storie ed immagini sul trapezio, sul cerchio, a terra o sul palo cinese, l’equilibrista sul filo farà rivivere una foto di Hartfield, il verticalista darà corpo a un’opera di Chagall, la ballerina danzerà ispirata da un costume disegnato da Picasso e poi ancora immagini ispirate dalle opere d’arte di altrettanti grandi artisti come il Calder, Legér, Lautrec.

Un trapezio, acrobati, un filo sospeso non sono che alcuni elementi del circo dove va in scena il paradosso e il rischio, dove la logica della realtà si spezza per lasciare spazio alla fantasia.
Gli artisti figurativi di tutti i tempi hanno saccheggiato questo universo, preso a prestito i suoi protagonisti: giocolieri, acrobati, trapezisti reinventandone l’immaginario, prolungandone la vita.
Un corto circuito tra i giovani artisti della scuola di circo con i canoni estetici che porta in scena un sogno comune a pubblico e artisti: essere catapultati fuori dalla realtà quotidiana, sgranando gli occhi per lo stupore.

[:en]

[:fr]

Regia di Luisella Tamietto
Con Giulia Arcangeli, Elisa Bodo, Nicola Bruni, Monica Costamagna, Lara D’Amelia, Emilie Grare (Francia), Gutmair Gertrud Veronica Heide (Germania), Olivia Hultman (Svezia), Mario Militano, Placido Militano, Alberto Poggi, Agnese Verdelli.

[:en]

Regia di Luisella Tamietto
Con Giulia Arcangeli, Elisa Bodo, Nicola Bruni, Monica Costamagna, Lara D’Amelia, Emilie Grare (Francia), Gutmair Gertrud Veronica Heide (Germania), Olivia Hultman (Svezia), Mario Militano, Placido Militano, Alberto Poggi, Agnese Verdelli.

[:fr]

Regia di Luisella Tamietto
Con Giulia Arcangeli, Elisa Bodo, Nicola Bruni, Monica Costamagna, Lara D’Amelia, Emilie Grare (Francia), Gutmair Gertrud Veronica Heide (Germania), Olivia Hultman (Svezia), Mario Militano, Placido Militano, Alberto Poggi, Agnese Verdelli.