CIRKO VERTIGO AL TEATRO REGIO

News 23 maggio 2016

Dall’11 al 22 maggio il Teatro Regio di Torino ha messo in scena l’opera Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti con l’Orchestra e il Coro del Regio diretti da Gianandrea Noseda, l’allestimento, in prima italiana, dell’Opernhaus Zürich e con la regia di Damiano Michieletto.

Tre i soprani che si sono alternati nella parte di Lucia: Jessica Pratt, Elena Mosuc e Diana Damrau per le quali la direzione del Teatro Regio ha chiesto a Cirko Vertigo di mettere a disposizione delle acrobate stunt girl come controfigure della protagonista in una scena che prevede uno spettacolare volo da grande altezza. Le artiste coinvolte per questo ruolo sono state Giulia Gualzetti e Sara Albini.

Dalla recensione di Attilio Piovano per Il Corriere Musicale

“(…) È il castello dei Ravenswood dai quali l’affranta Lucia (in controfigura) addirittura si getta (e si tratta di una coraggiosa e impeccabile stunt girl – Sara Albini/Giulia Gualzetti, di Cirko Vertigo – che si lascia cadere con coreografico corpo morto da un’altezza ragguardevole di alcuni metri, simulando con efficacia mozzafiato il salto nel vuoto dalla torre del castello)….”