Stage di perfezionamento in Roue Cyr Juan Ignacio Tula

La prima parte dello stage ha come obiettivo lavorare le tecniche di vals e centrage con le sue variazioni, per portare ad una migliore comprensione e analisi della disciplina, nonché ad una migliore gestione dello spazio.
Nella seconda parte il lavoro si concentrerà sulle figure tecniche più avanzate della Roue Cyr, a partire dalle diverse famiglie di figure (cartwheel, moneta, sospensioni e giri). I livelli di difficoltà delle figure si valuteranno in relazione al livello di ciascun allievo.
Ogni incontro finirà con un’ora di lavoro dedicata all’improvvisazione e alla scrittura, per favorire la creatività, l’immaginazione e la ricerca.

Juan Ignacio Tula    
Nato in Argentina, pratica le arti circensi e la danza contemporanea dall’età di 17 anni. Nel 2010 si iscrive alla Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco, dove comincia a praticare la Ruota Cyr sotto lo sguardo di Arian Miluka. Completa la sua formazione al CNAC “”Centre National des Arts du Cirque”” di Chalons en Champagne. Nel 2015 lavora con la Cie Jérôme Thomas e Buren Cirque. Attualmente lavora come interprete nello spettacolo Ring de la Cie Kiai e come autore e interprete con la Cie MPTA de Mathurin Bolze. Crea nel 2015 Somnium e nel 2017 Santa Madera insieme a Stefan Kinsman e la Cie MPTA.
Insegna in diverse scuole e spazi dedicati allo sviluppo circense come: La Arena, Circo Del Mundo, Flic, Scuola di Cirko Vertigo, Le Lido – Centre des arts du cirque, Le Sirque – Pôle National des Arts du Cirque de Nexon, La Cascade – Pôle National des Arts du Cirque.

All'interno del ciclo di Masterclass di ambito tecnico
NICE - Network for International Circus Excellence 2017>2018