Ricerca sulla manipolazione degli oggetti Jérôme Thomas

Giocoleria cubica” è il nome del metodo che Jérôme Thomas utilizza e che consiste nel creare la geografia dettagliata dello spazio del corpo del giocoliere, del suo ambiente attraverso questi due elementi: “giocolato”/”non giocolato”.
È l’unione tra due arti distinte ma al contempo vicine: la danza e la giocoleria.
È un linguaggio che permette di comunicare, creare, coreografare e improvvisare.
La pratica è costruita come un libro che si sfoglia pagina dopo pagina. Ogni pagina corrisponde a uno spazio e a un piano di lavoro del corpo e della giocoleria.
Le giornate sono costruite intorno a esercizi di giocoleria e non, di posizionamento e spostamento del corpo ma anche di momenti di discussione. Il contenuto varia a seconda dei partecipanti e dei loro percorsi umani e artistici, della composizione, delle dinamiche e delle richieste che emergono dal gruppo

 

Jérôme Thomas – uno dei maggiori esponenti della giocoleria contemporanea, creatore di un proprio inconfondibile stile denominato “giocoleria cubica”, terrà un workshop di alto perfezionamento con chi già padroneggia la giocoleria classica e potrà addentrarsi in uno studio della giocoleria del tutto particolare e innovativo, dove l’esaltazione della performance sarà nascosta dalla magia dell’arte visiva.
In un’atmosfera surreale ma alquanto reale, dove il corpo e l’oggetto diventano un organismo magnetico per lo spettatore.

INFO

+39 327 74 23 350
+39 011 07 14 488

Per candidarsi alle attività formative
segreteria@cirkovertigo.com

Per informazioni e contatti
progetti@cirkovertigo.com


Luogo

Parco Culturale Le Serre
via Tiziano Lanza 31
Grugliasco (TO)


PERIODO

17-21 settembre 2018