OVVIO

domenica 18 marzo
2018
di Kolektiv Lapso Cirk Stagione Teatrale 2017/18

David & Tomas di Kolektiv Lapso Cirk
presentano una nuova tappa della ricerca artistica di OVVIO

Domenica 18 marzo alle ore 19 David & Tomas di Lapso Cirko portano in scena al Café Müller di Fondazione Cirko Vertigo una nuova tappa della ricerca artistica di OVVIO, la cui creazione, nata da un’idea originale dei due artisti, è cominciata a inizio 2017 e nel tempo si è arricchita di nuovi sviluppi, grazie al circuito di residenze internazionali che ha permesso la sua espansione.
In OVVIO, David & Tomas sfidano le leggi di gravità e le loro abilità, esplorando i propri limiti in modo reciproco e sempre diverso. Con un peso e una presenza che cambia a seconda del “gioco” che prende vita in scena, insieme mettono alla prova forza, concentrazione, coraggio e fiducia. Le abilità in comune creano un ponte di comunicazione fisico e relazionale tra loro e ogni costruzione di legno diventa un nuovo livello di difficoltà da superare insieme.

Il rischio è accettato come semplice parte delle regole del gioco, entrambi si assumono la possibilità di una possibile caduta, ma è anche evidente che sappiano come gestire il corpo e come cadere. Il fiato è sospeso insieme a loro. Il pubblico è partecipe della tensione che si genera dal gioco, ma è anche piacevolmente colpito dall’immagine estetica che ogni volta l’equilibrio crea e sostiene. 

A ogni azione corrisponde una reazione: le assi, le travi, le costruzioni di legno si creano e distruggono per immagini. La paura è vinta a favore della realizzazione del pericolo, perché ogni atto di equilibrio è instabile per definizione. 
Per questo OVVIO è anche un esercizio estetico sulle leggi della fisica gravitazionale e genera improbabilità ogni volta, come un tiro di dadi.
OVVIO, accade. 

David & Tomas sono due artisti di circo multidisciplinari specializzati in equilibri e manipolazione di oggetti di uso comune. Dopo la scuola professionale Cirko Vertigo, nel 2016 fondano il Kolektiv Lapso Cirk, un collettivo internazionale di circo contemporaneo di cui fanno parte anche Veronica Capozzoli, Léa Legrand e Carla Carnerero.

David Diez Mendez è un artista spagnolo originario di Valladolid. Ha frequentato le scuole di circo Carampa e Cirko Vertigo per poi diplomarsi in giocoleria e rue cyr. Attualmente lavora principalmente all’interno del Kolektiv Lapso Cirk, del quale è uno dei fondatori e parte attiva con il progetto OVVIO, in cui sviluppa la sua ricerca dell’equilibrio attraverso l’utilizzo di materie prime e oggetti quotidiani.

Tomas Vaclavek è un artista slovacco di base a Stoccolma attualmente iscritto al DOCH, l’unico master di circo contemporaneo esistente ad oggi, in cui sta sperimentando alcune delle sue nuove idee. Come artista di circo è interessato a ridefinire il rapporto con la realtà ricercando soprattutto l’extra ordinario nell’ordinario. 

Credits 
durata 50’
 | di e con Tomas Vaclavek e David Diez Mendez | 
produzione Kolektiv Lapso Cirk | 
occhio esterno Francesco Sgrò, Morgan Cosquer, Jorge Albuerne | 
musiche Gabriele Mitelli & Nicola Di Croce | 
disegno luci Flavio Cortese
 | produzione & diffusione Valentina Barone

con il sostegno di Cirko Vertigo, Cirqueon, Festival Mirabilia, Gruppo Jobel, Hangar Creatività, Jatka78, La Central del Circ, La Corte Ospitale, Maciva, Plum Yard, Teatro Circo Price, Teatro Nucleo

INFO

Cafè Müller Via Sacchi, 18/d
Torino (TO) - Italy

19:00

BIGLIETTI

intero € 12 / ridotto € 9




BIGLIETTERIA ONLINE SU vivaticket

 


INFOLINE

011 07 14 488
327 74 23 350


19:00

BIGLIETTI

intero € 12 / ridotto € 9


INFOLINE

011 07 14 488
327 74 23 350